Le mostre dello studio PecoraNera

X filo e X segno

25 luglio – 19 agosto 2018

Studio PecoraNera, Torri in Sabina, arte, mostra, xilografia, stampa, laboratorio, Valeria Gasparrini, Torri in Sabina, xilografie, esposizione, Roberto Krogh

X Filo e X Segno

Inaugurazione mercoledì 25 Luglio 2018 presso lo Studio d'arte PecoraNera, Torri in Sabina (RI). Mostra di xilografie di Roberto Krogh, con matrici eseguite su legno di ciliegio e stampate a mano su carta giapponese.

Taglio & Messa in piega

5 – 26 maggio 2018

"taglio e messa in piega", PecoraNera, Valeria Gasparrini, Susanna Doccioli, Mostra, arte, xilografie, pop up, artista, illustrazioni, Sabina, Torri in Sabina

Taglio e messa in piega

Inaugurazione sabato 5 Maggio presso lo Studio d'arte PecoraNera, Torri in Sabina (RI). Gli altri giorni la mostra è visitabile su appuntamento. Mostra di oggetti d'arte in carta a tre dimensioni, stampati con matrici xilografiche.

Tarot

9 – 30 Dicembre 2017

Tarots, mostra, tarocchi, Torri in Sabina, PecoraNera, arte, stampa, xilografie, torchio, Valeria Gasparrini

Tarot

Dodici artisti incisori realizzano le xilografie dei 22 arcani maggiori dei Tarocchi. Presso lo Sudio d'Arte PecoraNera, a Torri in Sabina.

LIBRI TUTTI!

Sabato 23 Settembre 2017 mostra sui libri d’artista presso lo Studio d’Arte PecoraNera, a Torri in Sabina

mostra, studio d'arte PecoraNera, Torri in Sabina, stamperia del Tevere, Valeria Gasparrini, libri d'artista

Lo Studio d’arte PecoraNera presenta la mostra “LIBRItutti!” interamente dedicata ai libri d’artista. Un’ esposizione che richiede agli artisti partecipanti, come suggerisce il titolo, la libertà assoluta di espressione. Abbiamo voluto giocare con l’assonanza tra le parole “libri” e “liberi” creando un richiamo ad alcuni giochi infantili, suggerendo agli autori e agli spettatori un approccio alla mostra denudato da infrastrutture mentali; fanciullesco.
I libri d’artista non si sfogliano semplicemente: si aprono come fossero scatole, si compongono, si costruiscono e decostruiscono. La scoperta di ogni singola opera si rivelerà un evento unico per la varietà degli autori presenti e dei medium differenti che essi hanno scelto di utilizzare. Sfogliare un libro d’artista potrà rivelarsi un’esperienza anche tattile oltre che visiva: incisioni, graffi, collage, segni, cuciture sono spesso parte integrante delle opere.
Nell’era digitale la riproducibilità infinita e veloce degli oggetti ci ha resi più democratici culturalmente, ma estremamente meno abituati all’unicità e al valore delle cose. Produrre un libro in serie limitata e trattarlo come fosse un’opera d’arte oggi è un gesto di rottura e controcorrente: la provocazione è quella di farvi abbandonare per una serata i vostri effimeri e-Book fatti di bit e tornare a godere della materialità della carta, prova tangibile della magia demiurgica di cui l’artista è capace.